Al momento stai visualizzando Cibo per cani: una guida completa sugli alimenti da evitare

Cibo per cani: una guida completa sugli alimenti da evitare

Quando si tratta di nutrire i nostri fedeli amici a quattro zampe, è fondamentale prestare attenzione a ciò che mangiano. Mentre alcuni alimenti sono sicuri e persino benefici per i cani, altri possono causare gravi problemi di salute e persino risultare letali. In questa articolo, esploreremo gli alimenti che i cani dovrebbero evitare a tutti i costi.

Cioccolato: uno dei cibi più pericolosi per i cani è il cioccolato. Questo delizioso dolce contiene una sostanza chiamata teobromina, che è tossica per i cani. Anche piccole quantità di cioccolato possono causare vomito, diarrea, tremori, convulsioni e persino la morte. È importante mantenere tutti i prodotti contenenti cioccolato fuori dalla portata dei cani, inclusi dolci, cacao in polvere e persino cioccolato fondente.

Uva e Uvetta: anche se possono sembrare innocue, le uve e l’uvetta possono essere estremamente dannose per i cani. Non è del tutto chiaro perché questa frutta sia tossica, ma anche piccole quantità possono causare insufficienza renale acuta nei cani. I sintomi possono includere vomito, diarrea, letargia e aumento della sete. Anche se i cani possono tollerare altri tipi di frutta, è meglio evitare completamente uva e uvette.

Cipolle e Aglio: le cipolle e l’aglio sono altri alimenti che i cani dovrebbero evitare. Contengono composti che possono danneggiare i globuli rossi causando anemia. Anche se mangiare una piccola quantità di cipolle o aglio non è probabilmente dannoso, l’ingestione di grandi quantità può portare a gravi problemi di salute. È meglio non alimentarli con cibi che contengono cipolle o aglio, come cibi preparati con cipolle o salsa all’aglio.

Avocado: anche se l’avocado è un alimento salutare per gli esseri umani, può essere tossico per i cani. Contiene una sostanza chiamata persina, che può causare vomito e diarrea nei cani. Inoltre, il nocciolo di avocado può rappresentare un rischio di soffocamento per i cani più piccoli. È meglio non alimentare i cani con questo frutto o alimenti che ne contengono.

Caffè e Teina: il caffè, il tè e altre bevande contenenti caffeina possono essere estremamente pericolose. La caffeina è un potente stimolante che può causare aumento della frequenza cardiaca, tremori, convulsioni e persino la morte nei cani. Anche piccole quantità di caffeina possono essere pericolose, quindi è meglio mantenere tutte le bevande contenenti caffeina fuori dalla portata dei cani.

Latte e Latticini: molti cani sono intolleranti al lattosio, lo zucchero naturale presente nel latte e nei latticini. L’ingestione di lattosio può causare disturbi gastrointestinali come vomito, diarrea e gonfiore addominale nei cani intolleranti al lattosio. Anche se alcuni cani possono tollerarne piccole quantità, è meglio evitare completamente latte e latticini per evitare eventuali problemi di salute.

Noci di Macadamia: le noci di macadamia sono altamente tossiche per i cani. Anche piccole quantità di noci di macadamia possono causare sintomi come vomito, debolezza, ipertermia e difficoltà di coordinazione. In alcuni casi, l’ingestione di noci di macadamia può persino portare a paralisi temporanea. È importante tenere le noci di macadamia lontano dalla portata dei cani e prestare attenzione agli alimenti che potrebbero contenere questo ingrediente.

Xilitolo: lo xilitolo è un dolcificante artificiale spesso utilizzato nei prodotti senza zucchero, come chewing gum, caramelle senza zucchero, dolcificanti e prodotti da forno. Anche piccole quantità di xilitolo possono essere estremamente pericolose, causando un rapido rilascio di insulina che può portare a una pericolosa diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue. I sintomi di avvelenamento da xilitolo includono vomito, letargia, difficoltà di coordinazione e, nei casi più gravi, convulsioni e coma. È fondamentale tenere tutti i prodotti contenenti xilitolo fuori dalla portata dei cani e prestare attenzione agli ingredienti quando si preparano alimenti in casa.

Alcol: l’alcol è estremamente tossico per i cani e può causare gravi problemi di salute, inclusa l’intossicazione da alcol e il rischio di avvelenamento. Anche piccole quantità, possono causare vomito, diarrea, difficoltà respiratorie, compromissione del sistema nervoso centrale e persino la morte. È importante tenere tutte le bevande alcoliche fuori dalla portata dei cani e prestare attenzione durante le feste o gli eventi sociali dove l’alcol potrebbe essere presente. In conclusione, ci sono molti alimenti che i nostri amici dovrebbero evitare a tutti i costi per proteggere la loro salute e il loro benessere. È importante essere consapevoli di quali alimenti sono sicuri e benefici e quali possono essere dannosi. Se si sospetta che un cane abbia mangiato qualcosa di tossico, è fondamentale contattare immediatamente un veterinario per ricevere assistenza. Con un’alimentazione appropriata e attenzione agli alimenti da evitare, è possibile aiutare i nostri amici a quattro zampe a vivere una vita lunga, sana e felice.

Autore: Giuseppe Oberdan

Condividi sui Social: